Andreina Casa Vacanza

I migliori posti da visitare a Barcellona

State già pianificando le vostre prossime vacanze? La meta dei vostri sogni è un’attiva e colorata città europea da poter esplorare con gli amici o con il vostro partner? Perché non scegliere Barcellona, la calda città catalana che si affaccia sul Mediterraneo, perfetta per ogni periodo dell’anno e ricca di attrazioni e buon cibo?

Se Barcellona è la città che fa per voi e state già pregustando l’ottimo cibo spagnolo e sognando la movida sulla penisola iberica, non esitate! Non perdete nemmeno un secondo e approfittate degli appartamenti con servizi a Barcellona per godere di offerte vantaggiose sul vostro alloggio.

Se siete amanti dell’arte e della cultura, la capitale della Catalogna non vi deluderà. Ecco una lista dei migliori posti da non perdere assolutamente:

1. La Rambla

La Rambla è uno dei viali pedonali più famosi e più visitati del mondo. È lunga più di un chilometro e va da Plaça de Catalunya fino al monumento dedicato a Cristoforo Colombo. È una meta ambita per tutti i turisti che visitano Barcellona, con i suoi numerosi artisti di strada, i mosaici di Mirò incastonati per terra e tanti negozi tipici.

2. Museo Picasso

Picasso amava Barcellona, nonostante fosse originario di Malaga. Ed è proprio in questa città, al Museo di Picasso, appunto, che si trova la più grande collezione di opere dell’artista. Il museo, situato nel quartiere La Ribera, è sicuramente un posto da non perdere se si ama l’arte e l’artista cubista.

3. Sagrada Familia

La Sagrada Familia è una straordinaria chiesa nel centro di Barcellona. Fu progettata dal genio di Gaudì ed è al momento ancora incompiuta, ma quello che potrete osservare facendovi strada tra i centinaia di turisti, vi lascerà comunque incantati. La facciata racconta la storia di Gesù tra guglie, colonne, volte altissime e sculture fantastiche.

4. Parco Güell

Questo parco dall’architettura vivace e colorata, si trova sulla collina del quartiere di Gracia ed è un’altra opera che arriva direttamente dal meraviglioso mondo di Antoni Gaudì. È ricco di spazi verdi e tanti posti per rilassarsi, ma anche di tantissime attrazioni: case con tetti arrotondati, statue di animali, porticati dalle forme fantasiose e una bellissima terrazza. Assolutamente da non perdere, soprattutto al tramonto!

5. Barrio Gotico

Questo quartiere è il centro della vita della città spagnola e il cuore di ogni genere di attività: da locali notturni a ristoranti, da bar a librerie. Visitandolo, vi ritroverete circondati da vicoli, piccole piazze e palazzi, elementi caratteristici di questa zona che con il tempo è stata prima greca, poi romana. Potrete girare liberamente il barrio gotico ed immergervi nella vita quotidiana degli abitanti della città catalana oppure ammirare la Cattedrale di Santa Eulalia o ancora godervi un caffè a Plaza Real.

6. La Boqueria

La Boqueria è il più grande mercato di tutta la Spagna. Famosa per i suoi lunghissimi banchi multicolore, si trova al numero 91 della Rambla ed è il posto che fa per voi se siete amanti del cibo. Qui potrete trovare frutti esotici, verdure, profumate speZie, ma anche carne e il freschissimo pescato del giorno, tutto venduto con un’esposizione curata e artistica da donne che indossano costumi tradizionali. Meglio andarci presto al mattino ed osservare attentamente i barcellonesi per non perdersi i banchetti migliori della Boqueria!

 

 

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *